Urbana (PD)

Le leggende delle donne di Shakespeare al monastero

06/11/2016

IL MISTERO
Un Monastero dalla storia millenaria, una compagnia di comici erranti, un frate erborista custode del luogo nonché dei saperi medicamentosi, le opere di Guglielmo Scuotilancia (in arte Shakespeare). Maghi, streghe, amanti non corrisposti, regine malefiche e re traditori, le storie erano sempre quelle tranne quella volta in cui il capocomico fu colpito dalla storia del frate erborista. Egli era vissuto per secoli tra le mura del Monastero di San Salvaro grazie alle misture miracolose che egli stesso sapeva preparare e sperimentare su di sè.
Questo è il mix di ingredienti che la Compagnia Prototeatro propone al Monastero di San Salvaro (Urbana - Pd)  nell'ambito della Rassegna "Spettacoli di Mistero", organizzata dal Comune di Urbana e fortemente voluta dalla Regione Veneto.

Soggetto Organizzatore: Pro Loco di Urbana in collaborazione con il Comune di Urbana.

 


Gli Spettacoli si terranno nelle sale dell'antico Monastero di San Salvaro dove gli spettatori saranno immersi nella storia dello spettacolo "La leggenda delle donne di Shakespeare". Successivamentesaranno accolti nelle sale del Museo per conoscere la storia di San Salvaro con il suo Monastero: vero faro spirituale nelle nebbiose terre della Scodosia già in età altomedievale (prime notizie datano infatti al 1084) che diventa nel 2001 Museo delle Antiche Vie, Ostello e Bottega dei Sapori tipici del territorio.
Un piccolo gioiello di memoria storica, medievale e rurale, che da 15 anni si apre al pubblico con eventi, incontri, visite guidate, spettacoli teatrali, corsi e degustazioni attraverso una costruzione attiva e condivisa del sapere.
In conclusione assaggio di prodotti tipici del territorio e del vino Merlara Doc, vero vanto vitivinicolo del territorio. Un'accoglienza speciale sarà riservata ai bambini con il laboratorio gratuito LE MASCHERE PAUROSE.

Inizio spettacoli per 14.45 - 15.30 - 16.15 - 17.00

COSTO 5 EURO ADULTI (VISITA GUIDATA AL MUSEO,SPETTACOLO E ASSAGGIO BOTTEHA DEI SAPORI)

INGRESSO GRATUITO PER BAMBINI (5-10ANNI)

Si consiglia la prenotazione al 3476238422 - info@museosansalvaro.it 

Monastero di San Salvaro, Museo, Ostello e Bottega dei Sapori - Un'oasi di pace nella campagna veneta via Pozzotto 3, 35040 San Salvaro di Urbana(PD) 

Aperto Domenica e festivi dalle 15 alle 19, sempre aperto su prenotazione

Info: cell. 3476238422 - info@museosansalvaro.it

#monasterosansalvaro - Monastero San Salvaro su Fb

www.museosansalvaro.it - www.spettacolidimistero.it

A pochi km dalle  grandi citta' d'arte di Verona Padova e Vicenza ma nello stesso tempo immersa in un'oasi di quiete e tranquillità, il Monastero di San Salvaro è un luogo ricco di storia e tradizioni. La sua origine risale al basso medioevo, quando nel 1084 si fa menzione nei documenti di una schola sacerdotum in località Santi Salvari. Dal 2001 si assiste ad  una nuova riconversione turistica del luogo, facendo dell 'antico Monastero, soppresso nel 1690, il punto di partenza ideale per conoscere il territorio della bassa padovana, con le sue tradizioni e prodotti, in un ambiente del tutto caratteristico, sospeso tra vie d'acqua e percorsi della storia. Il Monastero antico è oggi Museo delle Antiche Vie, Ostello e Bottega dei Sapori tipici.