Verona (VR)

Killing Cangrande

31/10/2015

Verona, 24 luglio 1329

E’ l’alba quando un lungo corteo funebre entra da Porta Palio e si dirige verso la Chiesa di Santa Maria Antica. Su un carro, il corpo di Cangrande della Scala, signore di Verona, l’uomo cui Dante Alighieri dedicò il Paradiso della Divina Commedia, che morì appena due giorni prima a Treviso .
Per secoli la sua morte è rimasta avvolta nel mistero. Nel 2004 l’autopsia eseguita sul corpo mummificato di Cangrande ha sollevato il velo e ha rivelato la vera causa della morte: avvelenamento.

Siete pronti ad indagare su un omicidio vecchio di 700 anni?

Condotti da una guida turistica abilitata, vestite i panni di veri investigatori e tra monumenti, leggende, indovinelli, giochi e indizi, lasciate che la città di Verona riveli una verità sepolta da secoli.

Vivete una nuova esperienzaEsplorate i misteri della StoriaVisitate in un modo diverso una delle città più affascinanti del mondoMettete in gioco la vostra curiosità e tutte le vostre abilità.

Organizzatore: Play  The City

Punto di partenza: Cortile del Museo di Castelvecchio ORE 17.30
Itinerario:
Castelvecchio, Piazza Bra (lato Arena), Chiesa di Santa Maria della Scala, Piazza delle Erbe, Duomo (Chiesa di Sant’Elena), Sant’Anastasia, Arche Scaligere. Tutti i monumenti saranno visitati solo all’esterno.
Durata: circa 3 ore
Prezzo: 30 euro. Include aperitivo al Caffè Barbarani
Numero di partecipanti: minimo 8, massimo 30 VIDEO

La storia che raccontiamo è liberamente ispirata alle opere di Ettore Napione.

Per informazioni e prenotazioni:

Play the City
Cell: 3389186922 - 3391270755
Email: info@playthecity.it - booking@playthecity.it
Web: www.playthecity.it
Facebook: Play the City